Lauree triennali - Immatricolazioni

 

Importi e scadenze

PRIMA RATA: Euro 450,00
Scadenza: 5 ottobre 2015

SECONDA RATA: Euro 353,00
Scadenza: 28 febbraio 2016

TERZA RATA: Euro 550,00
Scadenza: 30  aprile 2016

Pagamenti tardivi

PAGAMENTO TARDIVO SECONDA RATA

L'indennità di mora prevista in caso di mancato rispetto del termine fissato per il versamento della seconda rata della contribuzione universitaria è fissata in Euro 55,00.

E' possibile regolarizzare la posizione:

  • entro il 20 marzo 2016: è possibile accedere agli appelli a partire dalla sessione di aprile 2016;
  • entro il 20 giugno 2016: è possibile accedere agli appelli a partire dalla sessione di giugno/luglio 2016 (aggiornamento del 14 giugno 2016);
  • entro il 31 luglio 2016: è possibile sostenere agli appelli a partire dalla sessione di settembre 2016.

Successivamente al 31 luglio 2016 sarà possibile regolarizzare la posizione esclusivamente all'atto dell'iscrizione all'anno accademico 2016/2017.

 

PAGAMENTO TARDIVO TERZA RATA

L'indennità di mora prevista in caso di mancato rispetto del termine fissato per il versamento della terza rata della contribuzione universitaria è fissata in Euro 55,00.

E' possibile regolarizzare la posizione:

  • entro il 20 giugno 2016: è possibile accedere agli appelli a partire dalla sessione di giugno/luglio 2016 (aggiornamento del 14 giugno 2016);
  • entro il 31 luglio 2016: è possibile sostenere agli appelli a partire dalla sessione di settembre 2016.

Successivamente al 31 luglio 2016 sarà possibile regolarizzare la posizione esclusivamente all'atto dell'iscrizione all'anno accademico 2016/2017.

 

Esoneri

Sono totalmente esonerati dal pagamento delle tasse universitarie gli studenti con disabilità, con riconoscimento di handicap ai sensi dell'articolo 3, comma 1, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 o con invalidità pari o superiore al 66%. Essi devono versare, pertanto, contestualmente all'immatricolazione, Euro 16,00 per l'imposta di bollo.

Sono esonerati dal pagamento della terza rata delle tasse universitarie gli studenti con invalidità riconosciuta pari o superiore al 50%.

Gli studenti che hanno conseguito un voto di maturità pari a 100/100 o punteggio equivalente (ad esempio 60/60) sono totalmente esonerati, per il primo anno accademico dalla contribuzione universitaria e devono versare, pertanto, contestualmente all'immatricolazione, Euro 156,00 comprensivi dell'imposta di bollo prevista dalla legge e della Tassa Regionale per il diritto allo studio.

Gli studenti che hanno conseguito un voto di maturità pari o superiore a 95/100 o punteggio equivalente (ad esempio 57/60) sono esonerati, per il primo anno accademico, dal versamento della terza rata delle tasse universitarie.

 

Rimborsi

Il rimborso del pagamento delle tasse e contributi universitari (comprensivi della Tassa Regionale per il diritto allo studio) è concesso agli studenti, iscritti a tutti i corsi di laurea, beneficiari dell'assegno di studio erogato ai sensi del bando emanato dalla Regione Autonoma Valle d'Aosta sulla base dei parametri ISEEU-ISPEU, nonché agli studenti risultati idonei nelle graduatorie per l'ottenimento di tali benefici.

 

Seconde lauree

Per gli studenti già in possesso di laurea triennale, laurea specialistica, laurea magistrale o laurea conseguita secondo gli ordinamenti previgenti non è prevista alcuna riduzione degli importi della contribuzione universitaria, fatti salvi gli esoneri per handicap e invalidità:

PRIMA RATA: Euro 450,00
Scadenza: 5 ottobre 2015

SECONDA RATA: Euro 353,00
Scadenza: 28 febbraio 2016

TERZA RATA: Euro 780,00
Scadenza: 30  aprile 2016

 

PROCEDURE PER L'IMMATRICOLAZIONE