Servizio Counseling accademico

 

Il servizio di counseling accademico è un progetto sperimentale finanziato dal Piano Giovani della Regione Valle d'Aosta con lo scopo di prevenire l'abbandono degli studi a livello universitario, contrastando ogni forma di dispersione nel sistema di istruzione.

 

Il counseling accademico è una relazione di ascolto e sostegno finalizzata a esplorare le risorse che l'individuo può attivare per migliorare la qualità dell'esperienza universitaria e per affrontare eventuali difficoltà durante il percorso di studi. Il counseling accademico è quindi fortemente orientato al futuro, allo sviluppo del proprio potenziale e della propria storia.

 

"Ecco quello che facciamo come counselor:

ascoltiamo le storie dei nostri clienti, le costruiamo con loro, perché le storie dicono

'Questo è quello che sono, questo è il mio posto nel mondo, e come posso contribuire'".

(Mark Savickas)

 

Il servizio ha terminato le sue attività per il presente anno accademico (2015-2016).