• Home/
  • News
  • / Parcelle dei professionisti: dal 1° luglio l'IVA sarà versata all'erario dall'ente pubblico

Parcelle dei professionisti: dal 1° luglio l'IVA sarà versata all'erario dall'ente pubblico

 

 

A partire dal 1° luglio 2017 il meccanismo della scissione dei pagamenti sarà esteso anche ai professionisti che effettuano operazioni nei confronti delle pubbliche amministrazioni e degli altri soggetti interessati. Così ha disposto il decreto legge 24 aprile 2017 n. 50, convertito con modificazioni dalla legge 21 giugno 2017 n. 96, abrogando, di conseguenza, l'art. 17-ter, comma 2, del D.p.r. n. 633/72.

L'IVA relativa alle parcelle emesse dai professionisti sarà versata all'erario direttamente dall'ente pubblico.

Le parcelle emesse dai professionisti che operano con la PA non saranno, pertanto, più emesse con "IVA ad esigibilità differita", ma in regime di "scissione dei pagamenti".