• Home/
  • News
  • / Celebrazioni per il 30° anniversario del Programma Erasmus - due studenti dell'Univda selezionati per gli Stati Generali

Celebrazioni per il 30° anniversario del Programma Erasmus - due studenti dell'Univda selezionati per gli Stati Generali

 

 

Venerdì 24 febbraio Anna Corniani, laureata del corso in Lingue e comunicazioni per l'impresa e il turismo e Alessio Ercoli, studente del corso di laurea in Scienze Politiche e delle relazioni internazionali, parteciperanno agli Stati Generali della Generazione Erasmus, organizzati nell'ambito delle celebrazioni dei trent'anni del programma Erasmus e dei sessanta anni dei Trattati di Roma.


Si tratta del Primo consiglio italiano degli studenti e degli ex studenti che hanno vissuto una esperienza Erasmus e come tale sta riscuotendo grande eco a livello nazionale e internazionale.

L'evento è organizzato dall'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire, Erasmus Student Network e garagErasmus, in collaborazione con il Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e con l'Unione Europea e si svolgerà dalle h. 11.00 nella Sala della Protomoteca del Campidoglio.

 

******************************************************************

Nel 2017 il Programma Erasmus compie 30 anni dal suo avvio (1987-2017).

Tale ricorrenza, come richiesto dalla Commissione Europea, sarà l'occasione per dare visibilità al Programma e alle opportunità di cooperazione e di mobilità in Europa.

 

L'Agenzia Nazionale Erasmus Italiana organizzerà, tra le molte iniziative promosse, gli Stati Generali della Generazione Erasmus, primo consiglio italiano.

L'evento avrà avvio il 24 febbraio prossimo e sarà ospitato presso la Sala della Protomoteca del Comune di Roma Capitale.

150 studenti e 50 ex studenti, che hanno un'esperienza Erasmus nel proprio curriculum, saranno selezionati e convocati per discutere e confrontarsi sui temi di interesse per l'Europa dei giovani.

Dopo questo primo incontro in presenza, i lavori continueranno, sino a maggio, attraverso la piattaforma della Fondazione GaragErasmus (www.garagerasmus.com ).

Gli Stati Generali rappresentano la prima occasione di ascolto, dibattito e raccolta di pareri di studenti ed ex studenti Erasmus. Il processo avrà il suo momento principale nella raccolta di "policy suggestions" formalizzate in un documento finale "Carta Generazione Erasmus" che sarà consegnato ai decisori politici italiani ed Europei il 9 maggio a Palazzo Vecchio, sede del Festival d'Europa, a Firenze.

 

L'appuntamento di Roma consentirà la formazione di 6 gruppi di lavoro coordinati da un moderatore, sulle seguenti tematiche:

  1. Erasmus: global e non global
  2. Comunità locali e mondo digitale
  3. Europa unita
  4. Cittadinanza europea
  5. Erasmus for all
  6. Mobilità tra studio e lavoro

 

L'Università della Valle d'Aosta ha aderito all'iniziativa e dovrà selezionare due studenti o ex studenti per poterli candidare alla partecipazione ai lavori.

CRITERI DI SELEZIONE:

Studenti:

  • avere svolto una mobilità Erasmus per studio e/o per traineeship o placement, oppure nel caso di studenti stranieri avere una mobilità Erasmus in corso presso il nostro Ateneo;
  • avere completato con successo la mobilità Erasmus in termini di crediti riconosciuti come previsto dal Learning Agreement;
  • avere interesse per almeno una delle tematiche cardine dei gruppi di lavoro;
  • avere capacità di interrelazione e di lavoro in team.

Ex studenti:

  • avere svolto una mobilità Erasmus per studio e/o per traineeship o placement;
  • essere attivi su almeno uno dei tempi proposti.

Gli studenti e gli ex studenti dovranno conoscere e avere o aver avuto rapporti con l'Associazione ESN (Erasmus Student Network), conoscere e avere o aver avuto rapporti con la fondazione GaragErasmus e avere una buona conoscenza delle istituzioni europee;

Gli studenti selezionati dovranno impegnarsi a partecipare attivamente alla giornata del 24 febbraio a Roma e impegnarsi a portare il proprio contributo alla discussione on-line della Piattaforma di GaragErasmus.

 

A tal fine Vi chiediamo gentilmente, qualora siate in possesso dei requisiti/criteri di selezione sopra riportati, di segnalare la vostra manifestazione di interesse in merito all'indirizzo email u-mobilita@univda.it  e allegando il proprio C.V..