• Home/
  • Calendario
  • / Quali giochi per il bambino con disabilità?

Quali giochi per il bambino con disabilità?

18.01.2016 - 19.01.2016 | Convegno | Aula Magna Sant'Anselmo

60 ricercatori e professionisti del progetto di ricerca internazionale LUDI riuniti all'Univda

 

 

Si svolgerà il 18 e il 19 gennaio, nell'aula magna dell' Università della Valle d'Aosta, il secondo incontro internazionale del progetto di ricerca europeo LUDI - Play for Children with Disabilities (2014-2018), finanziato all'interno del Programma Europeo COST - Framework for Cooperation in Science and Technology.

 

Il progetto di ricerca, diretto dalla prof.ssa Serenella Besio, ordinario di Pedagogia dell'integrazione presso l'Università della Valle d'Aosta, nel 2015 è stato presentato, su invito,  alla Conferenza annuale della Commissione Europea dedicata alle persone con disabilità e ha già ottenuto un importante riconoscimento dall'Organizzazione mondiale IPA (International Play Association). Il primo meeting internazionale si è svolto a Cipro, nel mese di giugno.

 

Sarà il Presidente dell'Università, Augusto Rollandin, a dare il benvenuto agli oltre 60 ricercatori e studiosi provenienti da tutto il mondo, impegnati nell'attività di ricerca e azione sul tema dello sviluppo del gioco nel bambino con disabilità.

Sono attesi i rappresentanti di Lekotek Center, Chicago (USA) - www.lekotek.org, di HopToys, Montpellier (Francia) - www.hoptoys.fr e dell'Instituto Tecnològico de Producto infantil y ocio, Alicante (Spagna) - www.aiju.info.

 

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito di Ateneo nella sezione dedicata al progetto di ricerca: Home>Servizi>Relazioni internazionali>progetti europei>progetti in corso d'opera (link qui).

 

Contatti: ludi_gh@univda.it



Documenti da scaricare