Il Direttore di dipartimento

 

Prof. Michele Vellano

Il Direttore di Dipartimento è eletto dal Consiglio di Dipartimento, nella composizione limitata ai professori di prima e seconda fascia e ai ricercatori di ruolo del Dipartimento, resta in carica tre anni e può essere rinnovato per un ulteriore mandato.
Il Direttore:
a) convoca e presiede il Consiglio di Dipartimento e la Giunta di Dipartimento;
b) cura l'esecuzione delle deliberazioni del Consiglio di Dipartimento e della Giunta di Dipartimento;
c) risponde della gestione amministrativa e contabile del Dipartimento;
d) fa parte di diritto, per la durata del suo mandato, del Senato Accademico;
e) adotta, in caso di necessità e urgenza, provvedimenti di competenza del Consiglio di Dipartimento e della Giunta di Dipartimento;
f) può delegare al Vice Direttore, con proprio decreto, specifiche competenze e attribuzioni;
g) trasmette al Nucleo di valutazione, al Senato Accademico e al Consiglio dell'Università la relazione annuale sui risultati dell'attività di ricerca predisposta dal Consiglio di Dipartimento;
h) nomina, con proprio decreto, i Coordinatori dei Consigli didattici dei corsi di studio;
i) nomina, con proprio decreto, i rappresentanti dei docenti a contratto;
j) esercita tutte le ulteriori funzioni attribuitegli dai regolamenti di Ateneo.