Che cos'è

 

Lo stage extracurricolare (o tirocinio formativo e di orientamento) è finalizzato ad agevolare le scelte professionali e l'occupabilità dei giovani nel percorso di transizione tra scuola e lavoro mediante una formazione a diretto contatto con il mondo del lavoro. Le basi normative del tirocinio extracurricolare sono contenute:

  • nella legge n. 196 del 24 giugno 1997, "Norme in materia di promozione dell'occupazione";
  • nel decreto ministeriale n. 142 del marzo 1998, "Regolamento recante norme di attuazione dei principi e dei criteri di cui all'articolo 18 della legge 24 giugno 1997, n. 196, sui tirocini formativi e di orientamento";
  • nel decreto Legge n. 138 del 13 agosto 2011, "Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo";
  • nella legge n. 92 del 28 giugno 2012, "Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita", che all'art. 1 comma 34 prevede la stipula, in sede di Conferenza Stato-Regioni, di un accordo per la definizione di linee guida condivise al fine di fornire una cornice nazionale per la disciplina dei tirocini formativi e di orientamento;
  • nell'Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano sul documento recante "Linee guida in materia di tirocini", sottoscrtto il 24 gennaio 2013.

 

L'Università della Valle d'Aosta può attivare tirocini extracurricolari a beneficio dei propri laureati, entro e non oltre i 12 mesi dal conseguimento del titolo.