Procedura per attivare uno stage

 

 

Lo studente può utilizzare 2 canali per trovare uno stage:
-       canale istituzionale: proposte di stage che arrivano all'Università e che vengono trasmesse tramite e-mail o pubblicazione nell'apposita sezione del sito;
-       canale autonomo: contatti e conoscenze personali, autocandidature per offerte reperite tramite internet, riviste specializzate, programmi internazionali.
 
Per attivare uno stage, è necessario che l'ente ospitante e l'Università stipulino una "convenzione di stage", che sancisce i diritti e i doveri dei tre soggetti coinvolti (Azienda/Ente ospitante, studente, Università). Per ogni tirocinio è necessario, inoltre, sottoscrivere un "progetto formativo e di orientamento", nel quale sono descritti il settore di inserimento e le caratteristiche dell'ente ospitante, sono dettagliati gli obiettivi dello stage, sono esplicitate le conoscenze e le competenze da acquisire.
 
Durante l'attività di stage, lo studente sarà seguito da un referente individuato dall'ente ospitante (tutor aziendale) e da un docente universitario (tutor universitario), che deve essere individuato dallo studente stesso.