Enti/aziende sede di tirocinio

 

Per svolgere il tirocinio presso un ente/azienda, è prima di tutto necessario verificare che lo stesso sia convenzionato con l'Ateneo.

 
Gli enti/aziende che vorranno ottenere l'accreditamento a sede di tirocinio, convenzionandosi con l'Ateneo, dovranno inviare all'attenzione dell'Ufficio Orientamento e placement, anche via posta elettronica (u-orientamento@univda.it), il modulo disponibile in fondo alla pagina, contenente:

  1. breve presentazione e descrizione dell'ente/azienda (in termini di attività svolte, soggetti che vi operano, strutture, sedi …);
  2. contatti (recapito telefonico e e-mail, ed in particolare indirizzo pec per gli enti pubblici);
  3. indicazione del responsabile dell'ente/azienda, o suo delegato;
  4. breve descrizione delle specifiche attività di cui potrebbe occuparsi il tirocinante;
  5. elenco dei soggetti abilitati a svolgere la funzione di tutor (con i riferimenti di iscrizione alla sezione A dell'Albo degli Psicologi e dell'impegno orario e del ruolo ricoperto all'interno dell'ente/azienda);
  6. laddove all'interno dell'ente/azienda sia presente più di uno psicologo tutor, indicazione di uno psicologo quale "Coordinatore dei tirocini di Psicologia", con il compito di mantenere i rapporti con la Commissione tirocini di Psicologia.

L'Ufficio Orientamento e placement provvederà ad inoltrare la richiesta alla Commissione competente per la valutazione, ed in particolare:

  • le richieste di accreditamento e le eventuali successive variazioni in merito ai requisiti richiesti per l'accreditamento, presentate dagli enti/aziende pubblici nonché dalle Strutture universitarie, saranno valutate dalla Commissione tirocini di Psicologia;
  • le richieste di accreditamento e le eventuali successive variazioni in merito ai requisiti richiesti per l'accreditamento, presentate dagli enti/aziende privati saranno valutate dalla Commissione paritetica.

Gli enti/aziende che saranno valutati idonei riceveranno copia elettronica della convenzione, da sottoscrivere (ai sensi dell'art. 15 della legge 241 del 1990, così come modificato dalla Legge di conversione n. 221/2012, per le pubbliche amministrazioni vige l'obbligo di sottoscrizione tramite firma elettronica). Una volta firmata dal responsabile dell'ente/azienda, o suo delegato, la convenzione dovrà essere trasmessa all'Università, per la firma da parte del Rettore. Soltanto dopo che l'ente/azienda sarà convenzionato, il laureato potrà procedere all'attivazione del tirocinio.

 

Per l'elenco degli enti/aziende convenzionati è possibile contattare l'Ufficio Orientamento e placement (tel. 0165 066730 - u-orientamento@univda.it).

Documenti da scaricare