Al rientro in Italia

valigia Erasmus

Lo studente al rientro dalla mobilità Erasmus svolta nell'ambito del Programma Erasmus+ deve effettuare i seguenti passaggi ai fini del pagamento del saldo della borsa Erasmus+:

  • consegnare all'Ufficio Diritto allo studio e Mobilità il certificato di arrivo/presenza Erasmus+ debitamente sottoscritto dall'azienda ospitante e indicante le date di inizio e termine della mobilità;
  • compilare e inviare online l'EU Survey Erasmus+ traineeship; lo studente alla fine del periodo di mobilità riceverà una comunicazione all'indirizzo di posta istituzionale contenente un link al rapporto in questione che richiede delle risposte a quesiti specifici sulla propria esperienza Erasmus+;
  • effettuare, a seguito del ricevimento di una e-mail nella casella di posta istituzionale, il test finale linguistico richiesto.

 

L'azienda provvederà a inviare per posta all'Ufficio Relazioni internazionali o a consegnare direttamente agli studenti un documento attestante i risultati conseguiti compilando la sezione "After the mobility" del Learning Agreement for traineeship; tale documento è sempre necessario ai fini del pagamento del saldo.

 

L'Ufficio Diritto allo studio e Mobilità, inoltre, procederà al riconoscimento dei crediti relativi al tirocinio sulla carriera dello studente (laddove previsti).

In caso di mancato compimento delle attività durante il periodo di mobilità all'estero l'Università può revocare la borsa di studio e richiedere la restituzione dell'acconto già percepito.