Comunità che creano conoscenza: Formazione, Innovazione, Tecnologie

 

La Facoltà di Scienze della Formazione e la Facoltà di Psicologia , il Collaborative Knowledge Building Group, la Rivista Italiana interdisciplinare di tecnologia, cultura e formazione, con il patrocinio e il contributo dell'AIP Sezione Sviluppo

organizzano la seconda edizione della Summer School :"Comunità che creano conoscenza: Formazione, Innovazione, Tecnologie "
Sede: Università della Valle d'Aosta Strada Cappuccini 2/A -Aosta 1-2-3 luglio 2010

L'attenzione che la ricerca e le istituzioni educative hanno rivolto negli ultimi anni all'uso delle tecnologie digitali in contesti formativi, testimonia di un cambiamento importante riguardo ai contenuti e agli strumenti della formazione. Tale cambiamento può essere analizzato alla luce del background socio-culturale ed economico in cui è maturato e interpretato in riferimento alla nota espressione "Società della Conoscenza". Questa espressione fu utilizzata con successo circa 10 anni fa da Edith Cresson (commissario UE per la ricerca, l'istruzione e la formazione), nel Libro Bianco «Insegnare e imparare: verso la società cognitiva» ed intendeva descrivere i complessi dinamismi della società del nostro tempo. In questo scenario, le tecnologie digitali del cosiddetto Web 2.0 hanno giocato un ruolo centrale, rivoluzionando le pratiche di vita quotidiana delle persone e spingendo verso la costituzione di comunità che creano, attraverso la collaborazione, nuova conoscenza. Ma cosa caratterizza la vita di tali comunità? Come avviene il processo di creazione collaborativa di conoscenza? Quale supporto possono offrire le tecnologie digitali?
Con l'obiettivo di esplorare queste ed altre questioni, con riferimento a diversi contesti (scolastico, universitario e aziendale), questa Summer School si propone di analizzare gli aspetti teorici implicati dal tema e di favorire l'elaborazione di progetti di sperimentazione da parte di gruppi di lavoro multiprofessionali, composti da insegnanti, ricercatori e professionisti della formazione.

 

Documenti da scaricare