Consiglio degli Studenti - Composizione e principali competenze

 
Il Consiglio degli studenti è un organo di rappresentanza degli studenti a livello di Ateneo; ha funzioni propositive ed è organo consultivo degli organi di governo dell'Ateneo.
 
E' composto dai rappresentanti degli studenti eletti nei Consigli di Dipartimento.
 
Il Consiglio degli studenti può formulare proposte agli organi competenti sulle seguenti materie:
  •   piano triennale di sviluppo;
  •   programmi annuali per la didattica;
  •   regolamento didattico di Ateneo;
  •   determinazioni di contributi e tasse a carico degli studenti;
  •   interventi di attuazione del diritto allo studio.
Il Consiglio degli studenti può, altresì, adottare una Carta dei diritti e dei doveri degli studenti e proporne al Senato accademico l'approvazione.
 
Composizione del Consiglio degli Studenti per l'anno 2018:

 

Castiglioni Cathy, Scienze della formazione primaria;

De Catterina Sofia, Lingue e culture per la promozione delle aree montane;

Piperata Mattia, Scienze dell'Economia e della gestione aziendale;

Raveane Giulia, Economia e politiche del territorio e dell'impresa;

Sheti Enrik, Scienze politiche e delle relazioni internazionali;

Tavano Maria, Lingue e comunicazione per l'imprtesa e il turismo;

Trocino Federico, Scienze e tecniche psicologiche.

Gli studenti resteranno in carica fino al 31 dicembre 2018.