Il progetto di ricerca

Philippe-Jacques de Loutherbourg, An Avalanche, or Ice-fall in the Alps, near the Scheidegg, in the Valley of Lauterbrunnen, olio su tela (1803), 156,2 x 205,2 cm, London, Tate Gallery T00772

Il progetto di ricerca "Il teatro musicale come oggetto d'indagine interdisciplinare e come strumento pedagogico: Eliza, ou Le voyage aux glaciers du Mont St. Bernard" prende le mosse dall'opera-comique in due atti, su libretto di Jacques-Antoine de Révéroni de Saint-Cyr e musiche di Luigi Cherubini, andato in scena al Théâtre Feydeau, a Parigi, il 13 dicembre 1794.

 

L'opera è in due atti, di sei numeri ciascuno: si tratta di una piece a sauvetage, incentrata sulle vicissitudini di una coppia di innamorati genovesi (Eliza e Florindo, un pittore paesaggista) e sull'accoglienza e salvataggio dei viandanti messa in atto dai frati dell'ospizio posto sul valico del Piccolo San Bernardo.

 

Il progetto, finanziato nell'ambito delle attività di rilevante interesse dell'Ateneo per il 2014, si presta ad ampliamenti multidisciplinari e a trasposizioni didattiche.